Relazione Notarile

Il notaio quando predispone atti aventi per oggetto beni immobili è tenuto ad accertare chi risulti essere, in base a validi titoli di acquisto, proprietario o titolare di diritti reali sul bene stesso, ad individuarne gli eventuali pesi e gravami, a descriverne i dati catastali e a verificare la continuità delle trascrizioni (cioè che ciascun proprietario sia divenuto tale in base ad un valido titolo di provenienza da parte di colui che risultava essere precedente-mente proprietario). Il mezzo per effettuare queste verifiche è l'ispezione ipocatastale ventennale presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari che si estrinseca, nel caso dei mutui, nella relazione notarile preliminare.

Seguici su:
facebooktwittergoogle plustumblr
www.bancadellecase.it